A Roma contro il DDL Cirinnà e per sostenere la Famiglia naturale

Sarò presente a Roma, per il Family Day del 30 gennaio, prima ancora che da politico, come cittadino, marito e padre per testimoniare l’assoluta contrarietà a leggi che, equiparando le unioni omosessuali al matrimonio, possano aprire la strada alla stepchild adoption e all’utero in affitto e legittimare l’introduzione curricolare dell’educazione di genere nelle scuole”.

Continua la lettura di A Roma contro il DDL Cirinnà e per sostenere la Famiglia naturale