Il PD e una legge elettorale Poco Democratica

Per eleggere il presidente degli Stati Uniti si usano le stesse regole da 211 anni, norme appena coniate quando bisogna scegliere i consiglieri regionali dell’Umbria. Per carità, nessuno sospetti che la nuova legge regionale del 23 febbraio 2015 sia stata ritoccata ad uso e consumo del PD umbro.

Mentre nella rossa Toscana debutta il voto disgiunto e il ballottaggio se nessuno supererà il 40% , in Umbria la paura fa novanta e allora che si fa? Si confeziona una legge su misura: super-premio di maggioranza senza voto disgiunto nè ballottaggio. Ciò significa che:

Continua a Leggere →

Cambiare è possibile: lettera agli Elettori

Carissimo/a,

il prossimo 31 Maggio andremo a votare per il rinnovo del Consiglio Regionale dell’Umbria. Come forse avrai già saputo, sono candidato alla carica di Consigliere nella lista civica ‘Ricci Presidente’, ovvero a sostegno del candidato Presidente Claudio Ricci, Sindaco di Assisi.

Ho ritenuto importante, ma anche doveroso, dare la mia disponibilità al progetto elettorale per l’evidente e improcrastinabile necessità di un CAMBIAMENTO di rotta della politica regionale, così come già avvenuto a Perugia lo scorso anno. Un cambiamento che in molti auspichiamo non solo in termini di politiche di sviluppo e di occupazione (agricoltura, turismo, industria, trasporti) ma anche in termini di valori da tradurre in azioni amministrative e legislative concrete sul piano sociale (sanità, sussidiarietà) e dei servizi ai giovani, alle famiglie e alle fasce di popolazione più interessate dalla crisi economica.

brochure

Continua a Leggere →

“Giù le Mani dall’Umbria”

convegno-lattanzi

Ieri sera, presso il teatro “Foresi” di San Sisto, si è tenuto l’ interessante Incontro/Convegno con il giornalista e scrittore orvietano Claudio Lattanzi e con Sergio De Vincenzi Candidato nella lista civica ‘Ricci Presidente’ per le prossime elezioni Regionali. All’incontro ha partecipato una platea coinvolta ed interessata ai temi trattati nelle opere del giornalista : casta, soldi, massoneria, coop rosse, il sistema di potere che controlla la regione. Presente come moderatrice la giornalista Lucina Paternesi.

Continua a Leggere →