Elezioni regionali, sfida aperta per “Vota il tuo Consigliere”

(fonte: Giornale Dell’Umbria)

Davvero non si prevedeva un successo così vasto per la consultazione on-line “Vota il tuo consigliere regionale”. Anche ieri una valanga di voti a ulteriore dimostrazione, se mai ce ne fosse stato bisogno, di come le “primarie” on-line organizzate dal Giornale dell’Umbria abbiano trovato il gradimento dei cittadini. Tale consultazione (peraltro priva di un autentico valore statistico-scientifico) rappresenta un buon indicatore sia della popolarità delle varie persone inserite nella lista dei papabili alla candidatura di consigliere regionale, sia della loro forza relativa in termini di consensi potenziali nella competizione elettorale.

Risultati del Centro Destra

Il consigliere comunale di Todi, Claudio Ranchicchio (15,2%), ormai punta il primatista Marco Squarta (17,4%), che si sta indebolendo. Terzo, benché in arretramento, il consigliere regionale Andrea Lignani Marchesani (10,4%). Quarto Andrea Sacripanti di Fratelli d’Italia (8,6%). Segue il il capogruppo di FI in consiglio regionale, Raffaele Nevi (7,6%), in aumento di un punto, insidiato da Laura Buco (6,1%). In evidenza anche Eleonora Pace (5,9%), Fabio Palazzari (5,7%) e Marina Teofrasti (4,2%). Si fanno notare anche Simona Vitali (3%) e Sergio De Vincenzi (2,2%), che reggono la scalata verso al vetta. Male big del calibro di Sandra Monacelli (0,3%) e Rocco Valentino (0,7%).